ULTIM'ORA

Siracusa, Sorbello sulle norme sui vaccini: “evitare procedure complesse per famiglie e scuole”


Immagine di repertorio

News Siracusa: “Siracusa si è più volte autodefinita città smart ma le nostre famiglie non hanno finora goduto di alcuna seria utilità concreta. Chiedo allora che si colga l’opportunità offerta dalle nuove norme sui vaccini obbligatori per mettere in campo una procedura che eviti di appesantire il lavoro del personale delle istituzioni scolastiche e non costringa i genitori, già alle prese con tante incombenze, a dover presentare, entro il prossimo 10 settembre, certificazioni e autocertificazioni su dati peraltro già in possesso dell’Asp e che chi riceve non è sempre in grado di valutare”. A parlare è il Consigliere nazionale Anci Salvo Sorbello che si espone sull’attuale normativa riguardante i vaccini, chiedendone una semplificazione per famiglie e scuole.

“Si avvii allora da subito – dichiara Sorbelloa Siracusa, per asili nido e scuole materne, una procedura semplice, non esclusa dalla legge, in base alla quale siano le scuole ed i servizi educativi comunali a fornire gli elenchi degli iscritti all’Asp e quest’ultima verifichi che quei bambini siano stati sottoposti alle vaccinazioni, anticipando così le scadenze previste dalle norme e semplificando davvero la vita dei nostri concittadini”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: