ULTIM'ORA

Siracusa, Sorbello: “nominato un commissario per il consuntivo e intanto torna l’aumento della Tasi”


Sorbello

News Siracusa: L’assessore regionale alle autonomie locali ha nominato nei giorni scorsi un commissario, Carmelo Messina, a spese del Comune, per approvare il conto consuntivo del 2014.

“È incredibile come, mentre a fine agosto non ci sia ancora chiarezza sui conti del Comune al 31 dicembre dello scorso anno, su quanto cioè si sia speso e incassato, ci si accanisca a chiedere nuovi, pesanti sacrifici economici alle famiglie siracusane – fa sapere il consigliere Salvo Sorbello. Giovedì tornerà infatti in consiglio comunale l’aumento del 30 per cento della Tasi, che avevamo cercato in ogni modo di evitare e che solo la proroga in extremis concessa dal ministro Alfano rende purtroppo ancora possibile”.

“Sulla vicenda del consuntivo – prosegue-  che altro non è se non il quadro esatto dei conti del Comune al 31 dicembre, oltre all’enorme ritardo, restano ancora tanti, troppi punti poco chiari. Non si comprende come mai non sia stata rispettata la scadenza fissata dalla legge al 30 aprile e come mai la Giunta abbia approvato una proposta largamente incompleta”.

“Già nei primi giorni di giugno – conclude- evidenziavo ai nuovi revisori dei conti le gravi lacune presenti nel documento della Giunta ma fino ad oggi il conto consuntivo non approda in consiglio. E alla faccia della trasparenza, anche sull’arrivo dell’ennesimo commissario regionale nulla viene comunicato dal Vermexio, sempre pronto invece a pubblicizzare anche eventi di scarsa rilevanza”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: