ULTIM'ORA

Siracusa: si replica anche quest’anno con il Progetto ‪Piedibus‬ della scuola “Lombardo Radice”


logo_piedibusNews Siracusa: “Piedibus”. Un progetto di mobilità lenta e sostenibile, che ha coinvolto lo scorso anno, gli alunni dell’istituto comprensivo “Lombardo Radice”, e che sarà ripetuta anche per quest’anno coinvolgendo più bambini. L’iniziativa, rivolta anche all’educazione dell’autonomia negli spazi urbani, vuole essere un primo esperimento da portare anche in altre scuole della città.

I dettagli sono stati presentati nel corso dell’incontro con i giornalisti, al quale erano presenti, l’assessore alle Politiche scolastiche, Valeria Troia, il dirigentedella Polizia stradale, Antonio Capodicasa e il dirigente scolastico, Sebastiano Rizza.

Il progetto – ha detto l’assessore alle Politiche scolastiche Valeria Troia – ha coinvolto 50 bambini della terza e quarta element are della scuola “Lombardo Radice”. Per la seconda edizione è nostra intenzione coinvolgere più bambini. Vogliamo, altresì trasferire il progetto in altre tre scuole, nell’ottica di costruire una mobilità sostenibile, che abbracci gradualmente tutte le scuole del territorio. Il progetto prevede anche il coinvolgimento dei ragazzi dello Smart Lab, che lavoreranno proprio su una “smart school mobility”

 

 

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: