ULTIM'ORA
Pubblicità elettorale - Committente Giancarlo Lo manto

Siracusa, Don Rosario Lo Bello al sindaco: “si intitoli la Riserva marina e terrestre a Enzo Maiorca”


News: con una appassionata nota Padre Rosaro Lo Bello si rivolge al sindaco di Siracusa e all’amministrazione aretusea per una richiesta molto particolare. Riportiamo di seguito le parole scritte dal parroco.

“Sei mesi fa, il 13 Novembre, se ne andava Enzo Maiorca. Comune, Area Marina Protetta e altri enti più o meno utili urlavano che si intitolasse a Enzo Maiorca l’area Marina. Credo che l’operazione sia servita a celare e minimizzare quanto invece fosse stato il desiderio del grande apneista negli ultimi dieci anni. Enzo desiderava una unica e grande riserva marina e terrestre. Al momento forse non è dignitoso intitolare l’Area Marina Protetta a Enzo Maiorca, un’area marina prossima a chiudere, dove chiunque può spaccare la roccia della costa o aprire pontili. Il sindaco, che tempo fa nelle file di opposizione, ha cavalcato queste battaglia dovrebbe sollecitare l’Assessorato all’ambiente per una immediata e definitiva istituzione della riserva. Ma la sinistra, da Renzi ai club Arci, è in Italia ancora attenta ai valori del paesaggio e dell’ambiente? Credo di no. Tanti personaggi siracusani hanno usato le associazioni ambientaliste per legittimare le proprie ambizioni politiche. Saliti al potere hanno invece prestato orecchio alle lobbies degli affaristi, dimenticando i diritti sociali delle classi umili e il bene comune. Adesso tornano alla carica, sperando di ritrovare nell’ambientalismo quella carica ideale che non hanno mai avuto”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: