ULTIM'ORA

Siracusa: si è conclusa ieri la campagna Compostiamoci Bene dell’Associazione Rifiuti Zero


rifiuti zero siracusa Siracusa Times

News Siracusa: si è conclusa ieri, con l’evento “EcoAperitivo a Rifiuto Zero” la campagna annuale denominata Compostiamoci Bene portata avanti dall’Associazione Rifiuti Zero Siracusa. Durante l’evento, svoltosi presso la Capitaneria di porto sono stati in tanti a partecipare e ad apprezzare i laboratori didattici e di riciclo presenti, e hanno avuto informazioni sullo stato del bando dei rifiuti, sui dieci passi della strategia Rifiuti Zero.

L’attenzione è stata principalmente rivolta alla tecnica del compostaggio. Infatti, ieri è stata mostrata e spiegata come costruire una compostiera da balcone che può trasformare la parte umida dei nostri rifiuti in concime pregiato.

Proprio sulla base dell’interesse mostrato dalla cittadinanza, l’Associazione Rifiuti Zero Siracusa propone di inserire nel prossimo regolamento Tari quanto segue: promozione della costruzione di compostiere da balcone anche attraverso la riduzione della parte variabile della Tari anche per chi dichiara di possederla; aumento della percentuale di riduzione della Tari dall’attuale 15% al 30% per chi già possiede le compostiere in comodato d’uso, possibilità anche delle pubbliche amministrazioni (cosi come avviene per i privati) che si sono votate alla filosofia Rifiuti Zero a poter usufruire della riduzione della parte variabile della Tari. Inoltre si richiede di far approvare al consiglio comunale la richiesta avanzata un anno fa dall’Associazione Rifiuti Zero Siracusa di adesione del Comune di Siracusa alla strategia Rifiuti Zero.

L’evento si è concluso regalando ai partecipanti un sacchettino di compost prodotto in Sicilia in ricordo della manifestazione

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: