ULTIM'ORA

Siracusa, sfugge ad una motovedetta della Capitaneria. Rintracciato e denunciato dopo una trattativa in acqua


immagine di repertorio

Immagine di repertorio

News Siracusa: M.S., classe ’78 già noto alle Forze dell’Ordine, è stato denunciato in stato di libertà dagli Agenti della Polizia di Stato in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa per i reati di interruzione di pubblico servizio e inosservanza di un provvedimento dell’autorità.

L’uomo, scappato ad una motovedetta della Capitaneria di Porto, veniva rintracciato da personale della Squadra Nautica nello specchio di mare antistante Forte Vigliena ed impegnava gli Agenti in un’estenuante attività di mediazione. Attività che, resasi pericolosa per il peggioramento delle condizioni meteorologiche, si concludeva quando il denunciato si decideva a seguire i poliziotti in Questura.

Gli Agenti delle Volanti hanno altresì denunciato cinque persone per inosservanza agli obblighi relativi alle limitazioni della libertà personale cui sono sottoposte.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: