ULTIM'ORA

Siracusa, servizio idrico. Coppa replica a Vinciullo: “l’ANAC ha confermato la legittimità della scelta della procedura del Comune”


servizio idrico-siracusatimes

News Siracusa:  dopo le dichiarazioni di Vinciullo (leggi qui), arriva la replica dell’Assessore alle Politiche Ambientali Pietro Coppa.“Non è vero che “sono state confermate in pieno le perplessità sulla procedura di affidamento” dell’onorevole Vinciullo. La principale “perplessità” manifestata dall’opposizione era un’altra. È stato sostenuto che la procedura fosse illegittima e che il Comune non avrebbe potuto affidare la gestione a soggetti privati. Secondo l’onorevole Vinciullo il Comune avrebbe potuto gestire solo in forma diretta. L’ANAC lo ha smentito. La procedura adottata non confligge con il dettato normativo della legge regionale n. 12/2014”.

Aggiunge Coppa: “altra “perplessità” dell’onorevole Vinciullo era quella che la procedura adottata avesse impedito il confronto competitivo. L’ANAC ha affermato che non è così. C’è stato il confronto competitivo atteso che alla manifestazione di interesse hanno risposto 5 operatori economici, due dei quali spagnoli. È vero che l’ANAC ha affermato che la pubblicazione dell’avviso per essere conforme ai principi e ai trattati europei avrebbe dovute essere maggiormente pubblicizzata e che il Peff, il piano economico finanziario, non era completo nei contenuti, ma sono rilievi di natura meramente tecnica senza alcun rilievo politico. L’ANAC ha confermato la legittimità della scelta della procedura del Comune che era la vera “perplessità” dell’On. Vinciullo”. 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: