ULTIM'ORA

Siracusa. Serie D, l’Eurialo vince ancora e si classifica quarta nel girone di andata


eurialo Siracusa Times

News Siracusa: un secco 3-0 e l’Eurialo chiude al quarto posto il girone di andata del campionato di serie D di pallavolo femminile. Successo netto quello conquistato a Caltagirone dalle ragazze guidate da Luca Scandurra contro l’OradonBosco. E’ stata una gara a senso unico, con le ospiti che hanno dimostrato di avere una marcia in più sin dalle prime battute. Hanno giocato con qualità e determinazione, lasciando una manciata di punti alle avversarie nel primo e nel secondo set. Più equilibrato il terzo, ma le siracusane sono sempre state in vantaggio e hanno chiuso il parziale sul 25-20.

“Siamo contenti – dice il presidente Carmelo Messina – per il rendimento della squadra. Il merito è di tutte le ragazze, ma il nostro valore aggiunto è rappresentato dal tecnico, Luca Scandurra, che ha saputo plasmare un gruppo giovane (con un’età media di 15 anni) ma di grandi prospettive. La salvezza è vicina, ma non ancora in cassaforte. Ci godiamo questa posizione di classifica, ma non dobbiamo sentirci appagati, perchè le insidie in questo torneo possono essere sempre dietro l’angolo. Dobbiamo insistere su questa strada, alla fine vedremo dove arriveremo”.

Soddisfazioni per l’Eurialo anche dai campionati giovanili. Nel torneo under 16, facile vittoria della compagine verde blu contro le pari età dell’Holimpia. Al tensostatico del “Giorgio Di Bari” di via Lazio, netto 3-0 in poco meno di un’ora e mezza di gioco. 25-12, 25-6 e 25-16 i parziali di una gara senza storia. Eurialo superiore in tutte le fasi di gioco. Capolista indiscussa del torneo a punteggio pieno dopo sette gare e con un solo set perso, la squadra siracusana viaggia verso la qualificazione alla seconda fase e lo scontro con l’Aurora, in programma il 16 febbraio alla palestra dell’istituto “Juvara” di viale Santa Panagia sarà probabilmente decisivo per la vittoria del girone. L’Aurora è seconda con 9 punti di svantaggio ma ha disputato due gare in meno rispetto all’Eurialo.

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: