ULTIM'ORA

Siracusa. Serie D: l’Eurialo al PalaLobello contro il Comiso


News Siracusa: domani sera, alle 19.30, l’Eurialo torna a giocare al PalaLobello contro la Fratelli Di Pasquale Comiso. Gara sulla carta alla portata delle aretusee, quarte in classifica con 20 punti in compagnia del Gela, alle spalle delle squadre che lottano per la vittoria del torneo e alle quali è riuscita a creare non pochi fastidi.

Sarà un appuntamento importante anche sotto il profilo sociale poiché la società del presidente Carmelo Messina, in collaborazione con l’associazione San Vincenzo de Paoli, effettuerà una raccolta alimentare. Chi vorrà, potrà donare cibi a lunga conservazione, portandoli nello stand che sarà allestito all’interno del PalaLobello. Gli alimenti saranno poi elargiti alle famiglie povere della città.

«E’ un’iniziativa importante – dice il vicepresidente Salvo Corso – che abbiamo voluto realizzare in collaborazione con una onlus molto vicina ai bisogni delle persone meno fortunate. Lo sport deve veicolare messaggi positivi e noi siamo sempre disponibili ad organizzare appuntamenti di questo tipo specie in un periodo in cui la solidarietà non è mai abbastanza. Mi auguro che gli sportivi siracusani rispondano al nostro appello e siano presenti numerosi, sia per sostenere i nostri colori sia per contribuire alla raccolta alimentare, ciascuno in base alle proprie possibilità».

Ieri sera intanto, per il campionato under 18, l’Eurialo è stata sconfitta 3-1 dalla capolista Aurora nella gara disputata alla palestra dell’ex istituto “Juvara” di viale Santa Panagia. Match avvincente ed equilibrato. Le locali si sono aggiudicate il primo set 25-23, rischiando di farsi raggiungere dopo essere state sul 24-17. Nel secondo parziale la reazione delle verdeblu, che si sono imposte 28-26. Le due compagini hanno giocato punto a punto, entusiasmando il pubblico presente. Terzo e quarto set sono stati vinti dalle padrone di casa con i punteggi di 25-23 e 25-16. In classifica Eurialo seconda a 8 punti dall’Aurora che, con questo successo, ha ipotecato la qualificazione. Per la piazza d’onore, utile anch’essa per andare alla fase interprovinciale, sarà lotta a due tra le ragazze di Scandurra e l’Holimpia.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: