ULTIM'ORA

Siracusa. Semafori intelligenti, Urega: “la gara è stata espletata e aggiudicata dal Comune”


semafori_a_led_tn_png_800_800

immagine di repertorio

News Siracusa: Urega smentisce il Comune di Siracusa sulla gara d’appalto sui semafori intelligenti. Cattive notizie a Palazzo Vermexio dopo la sentenza, dei giorni scorsi, emessa dal Tribunale Amministrativo Regionale che vedrebbe il rischio di un risarcimento, da parte del Comune, tra i 40 e i 60 mila euro per una gara d’appalto sbagliata (leggi qui).

Come spiega in una nota il dirigente Urega, Maurizio Vaccaro: “l’Ufficio regionale ha la competenza ad espletare solo le gare d’appalto di lavori pubblici e quelle del servizio di gestione integrata dei rifiuti e non si occupa di forniture o altri servizi. Nessun plico dell’appalto dei semafori è mai pervenuto all’Urega e la gara è stata espletata e aggiudicata dallo stesso Comune di Siracusa”.

“L’equivoco è nato dal fatto che – prosegue nella nota, Vaccaro –  come previsto dall’articolo 8 della legge regionale 12/2011, il sorteggio di due dei componenti la commissione di gara avviene presso l’Urega, tra i professionisti e i professori universitari iscritti all’albo unico regionale. Il presidente della Commissione che si è occupato dell’appalto è stato invece designato dal Comune tra i propri dirigenti, e la legge prevede che nessuno dei commissari può essere un dipendente Urega.

 

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: