ULTIM'ORA

Siracusa: segnalazione di un lettore sulle problematiche di via Landolina, nel cuore di Ortigia


fotoNews Siracusa:  via Saverio Landolina, una delle arterie di Ortigia, il principale collegamento per arrivare in piazza Duomo.

La conosciamo tutti come una piccola stradina ricolma di negozietti per turisti, ristoranti e altre piccole attività. Una strada in cui tantissima gente si riversa nel week end e di turisti durante la settimana. Ma non è tutto ora ciò che luccica. Un lettore ci comunica un grave reato commesso dai negozianti di via Saverio Landolina:

“I signori negozianti appendono le loro “cenfrusaglie” nelle pareti degli edifici storici tramite chiodi o rampini. Questi chiodi vengono fissati ad un altezza di 1-.1,50 cm da terra , con il rischio di ferire i passanti,  durante le ore seriali quando bambini e grandi si accalcano in quella via per raggiungere P.zza Duomo”.

Non è una novità la presenza di questi chiodi, e altri usi impropri nelle strade di Ortigia. E’ difficile controllare tutte le anomalie, anche quando si cerca di fare qualcosa in prima persona: “l’indomani – ci racconta il nostro lettore – recatomi sul posto con delle tenaglie per estrarre questi pericolosi oggetti ma ho dovuto litigare prima con i vigili urbani  e poi con i negozianti. Infine sono riuscito ad estrale elimnando il problema, però questo è un fatto risalente a due anni fà”.

Il caso dei chiodi però sussiste ancora oggi, infatti è di nuovo possibile notare la presenza di questi strumenti nonchè la loro pericolosità. Il nostro lettore conclude: “mi sa che in questio giorni uscirò di nuovo con le tenaglie via saverio landolina!”

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: