ULTIM'ORA

Siracusa, prima seduta per il neo consigliere Dario Tota: “rinuncio al gettone di presenza”


tota-fotoNews Siracusa: prima seduta consiliare per Dario Tota, entrato ufficialmente in Consiglio comunale giovedì scorso, dopo le dimissioni dei colleghi Fabio Rodante e Massimo Milazzo (leggi qui).  Il Consiglio comunale, convocato per oggi 29 novembre e dedicato al question time, è stato, però, rinviato per mancanza del numero legale. Presenti, infatti, in aula solo diciassette consiglieri. “Oggi, ho ufficialmente protocollato la mia rinuncia al gettone di presenza delle commissioni consiliari. Lo ritengo un atto dovuto che, però, non vuole cavalcare l’onda dell’antipolitica. È una mia scelta personale, necessaria in un momento di totale sfiducia nelle istituzioni e nella politica, per cercare di ricucire il rapporto con i cittadini che tutti noi, in qualità di consiglieri, siamo chiamati a rappresentare”.

La mancata seduta odierna di Consiglio comunale è stata, però, l’occasione per inoltrare al Segretario Generale e al Presidente del Consiglio comunale un’istanza con cui il consigliere Tota chiede: “di rendere noti alla cittadinanza, attraverso l’ufficio stampa e il sito istituzionale del Comune di Siracusa, i nominativi dei consiglieri presenti ed assenti delle sedute consiliari andate deserte per il mancato raggiungimento del quorum previsto dalla legge – spiega Tota – è una questione di trasparenza. Ritengo opportuno, infatti, che i cittadini abbiano la possibilità di conoscere chi diserta le sedute del Consiglio, facendo così mancare il numero legale, e chi, invece, vive il proprio ruolo con responsabilità e considera la costante, attiva e propositiva partecipazione un dovere”. 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: