ULTIM'ORA

Siracusa, scuola Raiti. Garozzo replica a Vinciullo: “non ho nulla da rimproverare ai tecnici del Comune”


Garozzo Siracusa Times

News Siracusa: dopo le dichiarazioni dell’On. Vinciullo (leggi qui), non è tardata ad arrivare la replica del Sindaco Giancarlo Garozzo sullo stanziamento per l’Istituto comprensivo Raiti.

“Non mi aspetto che l’onorevole Vincenzo Vinciullo sia a conoscenza di tutti gli atti del Comune, ma certo i consiglieri comunali che firmano con lui il comunicato sulla scuola Raiti avrebbero dovuto essere più informati. Lo stanziamento di 150 mila euro per la manutenzione straordinaria – rifacimento dell’impermeabilizzazione del tetto, delle grondaie e dei cornicioni – è stato tutto utilizzato; i lavori sono iniziati a febbraio e sono stati conclusi il 28 giugno. Il collaudo sarà effettuato a breve, non appena sarà liquidato il terzo stato di avanzamento dei lavori. Siamo perfettamente nei tempi e non ho nulla da rimproverare ai tecnici del Comune. D’altra parte, la mancanza di nuove infiltrazioni dopo i recentissimi acquazzoni è il miglior collaudo che si potesse fare”.

“I danni all’intonaco del tetto, che si sono evidenziati nei giorni scorsi e per i quali stiamo intervenendo tempestivamente, sono stati causati da infiltrazioni precedenti alla manutenzione. Ciò è quanto abbiamo spiegato in tutti i modi in questi giorni. Quanto alle altre scuole, le lezioni sono cominciate regolarmente”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: