ULTIM'ORA

Siracusa, Save Villa Reimann interviene sulle dimissioni di Donatella Lo Giudice


Villa Reimann Siracusa TimesNews Siracusa: l’associazione Save Villa Reimann, interviene dopo le dimissioni di Donatella Lo Giudice, dalla commissione dei garanti di Villa Reimann, organismo previsto nel testamento della gentildonna danese, con il compito di vigilare sull’adempimento delle volontà testamentarie (LEGGI QUI). Con una lettera indirizzata al sindaco Giancarlo Garozzo, Lo Giudice riuncia all’incarico spiegando i motivi all’amministrazione aretusea. Riportiamo la nota dell’Associzione Save Villa Reimann:

Siamo rammaricati di apprendere dalla stampa che la Dottssa Donatella Lo Giudice ha rassegnato le proprie dimissioni dalla Commissione dei Garanti di Villa Reimann, nominata dall’Amministrazione Comunale esattamente un anno fa. Avevamo salutato allora con estrema soddisfazione l’insediamento della Commissione dopo anni di disattenzione delle stesse volontà testamentarie di Christiane Reimann.

Ritenevamo che le personalità chiamati ad essere Garanti potessero lavorare per fermare il degrado della Villa e dell’intero lascito e potessero incidere fortemente per il rispetto delle stesse indicazioni della gentildonna danese.
Ma avevamo già con nota del settembre scorso posto l’accento sulla non operatività dei soggetti coinvolti che si erano riuniti pochissime volte senza poter impostare alcun programma operativo e principalmente senza avere l’opportunità di visionare i documenti e conoscere i fatti. Allora l’associazione Save Villa Reimann fu rassicurata circa la ferma volontà del Presidente e del Vicesindaco, “”di riportare la Villa alla piena fruizione dei cittadini, individuando tutti i percorsi necessari per il suo rilancio in armonia con le disposizioni testamentarie. Purtroppo non è andata così e lo dimostrano le stesse amareggiate parole della Lo Giudice.

Il raggruppamento di Associazioni e di Cittadini, Save Villa Reimann, coordinate da Lo Iacono Marcello, non è mai stata, come indicata, strenuamente pedante nel sollecitare l’assolvimento delle responsabilità personali e politiche dell’Amministrazione verso il Patrimonio Reimann, semmai è stata sempre consapevole di portare avanti la soluzione di problemi, piccoli e grandi, molte volte trovando collaborazioni tante volte trovando chiusure inspiegabili.

Non dimeno Save Villa Reimann è stata sempre aperta a tutte le collaborazioni favorendo una rete sinergica tra quanti vogliono dare un proprio contributo alla salvaguardia ed alla divulgazione dell’eredità morale della Reimann e del suo Patrimonio donato alla Città di Siracusa.

Ed è in virtù di questo convincimento che chiediamo al Sindaco, nonché Presidente dei Garanti, di respingere le dimissioni presentate e di voler rilanciare per davvero l’impegno della Città per Villa Reimann, non solo confermando la fiducia alla Dottssa Donatella Lo Giudice ma di nominarla suo Delegato Permanente, dandole i poteri politici ed amministrativi per potere finalizzare il lavoro della Commissione alla salvaguardia ed al rispetto delle volontà testamentarie di Christiane Reimann e di volerla sostituire nel ruolo di Garante con un rappresentante del mondo Universitario che tanta parte ha e deve avere nel futuro di Villa Reimann.

Save Villa Reimann

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: