ULTIM'ORA

Siracusa: Rodante interviene sull’impiantistica pubblicitaria


Rodante Siracusa Times

Avv. Fabio Rodante, Consigliere Comunale di Progetto Siracusa

News Siracusa: il consigliere comunale di Progetto Siracusa, Fabio Rodante interviene in merito alle regole sull’impiantistica pubblicitaria in città.

“La pubblicità – dichiara Rodanteè l’anima del commercio, ma a Siracusa tale formula retorica ha rappresentato un alibi per autorizzare impianti orribili, ingombranti e pericolosi.

Per questo ho apprezzato l’invito della Giunta a modificare il regolamento sulla imposta della pubblicità e con esso il Piano regolatore degli impianti pubblicitari.

In V commissione durante il dibattito sulle tariffe applicate all’imposta sulla pubblicità, ho proposto nuove regole, supportate da un serrato confronto con gli operatori del settore che hanno suggerito da tempo innovazioni e nuove tecnologie a supporto del servizio.

Per tali motivazioni, proporrò procedure amministrative più snelle, anche on-line, per la presentazione di istanze d’autorizzazione legate agli impianti e alle campagne pubblicitarie, nuove modalità di pagamento dell’imposta tramite Pay Pal o Carta di credito e l’introduzione di nuove formule di pubblicità con tariffe adeguate alle differenti tipologie proposte.

Ai vecchi 6×3, impianti obsoleti e fatiscenti, contrari a qualunque rilievo estetico urbano, proporrò – prosegue Rodante – alternative valide, come i poster, i teli pubblicitari su fronti ciechi,il quadro pittorico, il cassonetto luminoso a parete, i totem e nuove pensiline per l’attesa dei mezzi pubblici, pellicolature di edifici, teli pubblicitari su ponteggio ed edifici e impianti di arredo urbano.  

Alla creatività comunicativa sarà comunque affiancato sempre il limite del decoro e del rispetto della quiete pubblica. La nuova tipologia di impiantistica dovrà avere caratteristiche di costruzione e mantenimento rispettose dell’ambiente. Solo dopo aver esitato tale provvedimento – conclude Rodantepotremo dire di essere una città moderna che sa ricavare dalle nuove tecniche di comunicazione un buon ricavo in termini di entrate tributarie”.

 Il consigliere Rodante precisa che domani in commissione Bilancio redigerà e presenterà i primi emendamenti.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: