ULTIM'ORA

Siracusa. A rischio i fondi del Nuovo Ospedale, l’On. Vinciullo: “intervenire o sciopero della fame”


vinciullo sciopero fame 2 siracusatimesNews Siracusa: trovata l’intesa, le risorse finanziarie ma non l’area per il nuovo ospedale (Leggi qui). A distanza dall’ultimo estremo gesto di protesta, l’on. Vincenzo Vinciullo vuole ritornare a fare lo sciopero della fame (Leggi qui).  “Accertato che le risorse finanziarie sono ormai disponibili e che le stesse rischiano quasi sicuramente di essere destinate ad altre province siciliane, in quanto ancora non è stata individuata a Siracusa l’area su cui costruire il nuovo ospedale, questa mattina mi sono recato presso la Commissione Urbanistica del Comune aretuseo, al cui Presidente, che gentilmente mi ha ricevuto, ho sottoposto il rischio della perdita del finanziamento per il Nuovo Ospedale di Siracusa e, nello stesso tempo, ho notificato che, qualora la Commissione non perverrà a una soluzione rapida e veloce, qualsiasi essa sia, giorno 4 luglio riprenderò lo sciopero della fame presso l’Ospedale Umberto I di Siracusa” . Dichiara il deputato regionale Vincenzo Vinciullo. 

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: