ULTIM'ORA

Siracusa. Riforma rete ospedaliera, il Sì dei ministeri dell’Economia e della Salute: adesso nuove assunzioni e sblocco turn over


News Siracusa:Via libera da parte dei ministeri all’Economia e alla Salute alla nuova rete ospedaliera siciliana: si è concluso così l’incontro a Roma con l’assessore regionale alla Sanità, Baldo Gucciardi e il suo staff tecnico.

“Si tratta di un risultato straordinario e sofferto ma – dice l’assessore Gucciardi in una dichiarazione rilasciata ad ANSA -. La certezza è che potremo sbloccare nell’immediato le immissioni in servizio delle professionalità a partire dalle aree di emergenza-urgenza. Questo traguardo complessivamente promuove l’indirizzo tracciato in questi anni, raggiungendo un risultato che viene da lontano e che dimostra oggi che la Sicilia può mettersi alla pari delle Regioni più avanzate dal punto di vista sanitario”.

Una tappa importante l’approvazione della rete ospedaliera siciliana da tempo auspicata da operatori, management, forze politiche e sindacali, raggiunta grazie a un lavoro sinergico operato dall’assessore regionale Gucciardi con i ministeri alla Salute e alle Finanze e alla sua costante ricerca di condivisione con i territori – dichiara l’Onervole Marika Cirone Di Marco.

“L’obiettivo raggiunto é importante per il potenziamento dei nosocomi siracusani, che potranno ora essere riorganizzati e migliorati anche alla luce della nuova dotazione organica che si potranno dare – prosegue dicendo –Con questi presupposti, potremo continuare a lavorare in sinergia, come abbiamo fatto finora, puntando a ottimizzare ogni scelta e a eliminare residue criticità”.

“Il mio augurio di buon lavoro e l’incoraggiamento – conclude l’Onervole Marika Cirone Di Marco – a proseguire nel metodo della concertazione finora seguito vanno alla Direzione Generale dell’Asp, che ha ora il compito di assolvere alla nuova fase impegnativa, ma positiva”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: