ULTIM'ORA

Siracusa. Rifinanziato l’altare del sepolcro di Santa Lucia, inserito nel Patto per il Sud


Santa Lucia Siracusa TimesNews Siracusa: l’Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana ha inserito nell’elenco delle opere da finanziare per il suo rilevante interesse storico ed architettonico il progetto per il recupero dell’Altare marmoreo del XVII secolo, ubicato all’interno del sepolcro di Santa Lucia in borgata per l’importo di 118.000 euro.

Sull’importante finanziamento interviene il deputato regionale Vincenzo Vinciullo: “Già nel 2008, l’Assemblea Regionale Siciliana aveva finanziato i lavori per il restauro dell’altare, stanziando una somma di 118.000 euro, ma il finanziamento concesso, per gravi inadempienze amministrative e legislative, non si è mai concretizzato, rendendo vani tutti gli sforzi fatti all’ARS. Adesso il pregevole altare marmoreo del XVII secolo è stato nuovamente inserito in una programmazione regionale e più precisamente nel Patto per il Sud.

L’augurio – conclude Vinciullo – è che questa volta si possa finalmente concretizzare il progetto ed iniziare i lavori per ridare dignità ad un luogo sacro caro a tutti i siracusani, in quanto dedicato alla nostra concittadina e Patrona: Lucia”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: