ULTIM'ORA

Siracusa ricorda i caduti della Grande Guerra ma l’amministrazione comunale è assente


bandiera_italianaNews Siracusa: vergognosa assenza dell’Amministrazione Comunale alla deposizione della corona in onore dei Caduti della Grande Guerra. “Questa mattina, per la prima volta, i rappresentanti della Città di Siracusa non si sono presentati al Pantheon per la tradizionale deposizione della corona in onore di quanti hanno dato la vita per la libertà della Patria”. Lo denuncia l’On. Vincenzo Vinciullo che evidenzia l’assenza di altre importanti figure in questa giornata di celebrazione.

“Non c’era presente l’Amministrazione Comunale, non era presente il Gonfalone e non erano presenti i Vigili Urbani a voler condividere con il Prefetto e l’Ammiraglio Comandante di Marisicilia il dovuto omaggio ai Caduti di tutte le guerre”.

“Un fatto vergognoso – ha proseguito l’On. Vinciullo – ascrivibile alla disattenzione con la quale si amministra la Città di Siracusa, indifferenti, come si è, ai valori perenni di ogni civiltà e al rispetto dovuto a quanti ebbero l’onore di vestire la divisa dell’Esercito Italiano e alla tragica sorte di perdere la vita”.

“Insieme ad essi – ha concluso l’On. Vinciullo – oggi andavano onorati anche tutti quegli orfani, tutte quelle vedove e tutti quei genitori che persero la vita nella Grande Guerra, che fu la quarta guerra di indipendenza che rese finalmente unita la nostra patria. Ma tutto ciò è noto al Vermexio?”

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: