ULTIM'ORA

Siracusa, registro della bigenitorialità. Il consigliere Di Lorenzo risponde alle dichiarazioni dell’assessore Miceli


News Siracusa: “inopportuno e fuori luogo il comunicato stampa emesso dall’assessore Miceli sulla brutta figura collezionata ieri, da lei e da tutta l’Amministrazione Comunale, sul raffazzonato provvedimento relativo al Registro della bigenitorialità, presentato e presuntuosamente non ritirato sebbene una richiesta in tal senso avanzata da alcuni Consiglieri Comunali di maggioranza e di opposizione”. Esordisce così il consigliere Elio Di Lorenzo rispondendo alle dichiarazioni di ieri dell’assessore Grazia Miceli sulla mancata approvazione del registro della bigenitorialità (leggi qui).

“La discussione – spiega Di Lorenzo incentrata sull’approvazione del regolamento (argomento di vitale importanza), ha portato i consiglieri comunali a evidenziare una serie di anomalie per le quali è stata chiesta la sospensione e la riproposizione in altra data. Diversi di noi, inoltre, hanno sottolineato che la proposta andava affidata all’esame della commissione competente, ovvero quella che si occupa di Politiche sociali e Infanzia, e non a quella sui Servizi demografici, a cui era stato trasmesso, per il parere, dall’Ufficio di Presidenza che anche in questa circostanza ha mostrato limiti e disorganizzazione nell’assegnazione degli atti alle varie commissioni Consiliari”.

“La presunzione ingiustificata dell’assessore, ottima rappresentante del “Renzismo” inconcludente – attacca il consigliere comunale – ha prodotto la richiesta di alcuni consiglieri (dai quali mi sono dissociato) di inviare l’intero incartamento alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa per le macroscopiche incongruenze di legittimità e forse anche per un’ipotesi di falso in atto pubblico”.

“Avvenuta la votazione – conclude Elio Di Lorenzosi è registrata la bocciatura della proposta e questo, a differenza di quanto affermato dall’assessore Miceli, è una vera e propria lezione di democrazia contro l’arroganza dell’inconcludente “potere”. Spero che chi pensa di essere burattinaio del Consiglio Comunale abbia imparato (almeno in parte) la lezione”.

Siracusa, registro della bigenitorialità. Il consigliere Di Lorenzo risponde alle dichiarazioni dell’assessore Miceli

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: