ULTIM'ORA

Siracusa, rapina ad Hmora. Il proprietario: “ringrazio tutti coloro che ci sono stati vicini. Ci vediamo questa sera”


Hmora Siracusa TimesNews Siracusa: “Ci sono momenti in cui ti trovi a dare un valore alla tua vita e ad avere la responsabilità di quella di chi ti sta intorno e li capisci, che non ha prezzo. Voglio ringraziare i ragazzi che ieri notte hanno condiviso con noi 10 brutti minuti. Un abbraccio a tutti e ci vediamo stasera. Hmora andiamo avanti!“.

Sono queste le parole del proprietario, Carlo Gradenigo, del locale rapinato nella notte di ieri in via Tisia.

Come ormai noto, a subire la rapina è stato il pub Hmora. Un giovane, con il volto travisato da un passamontagna e armato di pistola ha fatto ingresso all’interno del locale intimando il silenzio e la consegna dell’intero incasso della serata dandosi poi alla fuga (Leggi qui). Le indagini sono in corso per identificare il responsabile della rapina.

Di certo, nonostante il fatto criminoso accaduto, Hmora non resterà chiuso un solo giorno e continuerà il lavoro certo di non essere solo.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: