ULTIM'ORA
Pubblicità elettorale - Committente Giancarlo Lo manto

Siracusa. Il quartiere Santa Lucia festeggia il “Carnevale Multiculturale dei Bambini”


News Siracusa: grande successo per l’iniziativa del quartiere “Santa Lucia” con il “Carnevale Multiculturale dei Bambini”. Maschere, sfilate, colori e risate, hanno riempito questa mattina le vie della Borgata. La sfilata è partita da Viale Teocrito, per poi proseguire lungo via Piave, via Cuma, via Montegrappa, via Caltanissetta, e poi concludersi in Piazza Santa Lucia. Protagonisti, in questo “giovedì grasso”, gli alunni del Terzo Istituto Comprensivo “Santa Lucia”; hanno partecipato anche i bambini delle scuole di viale Teocrito, di contrada Isola e di Ortigia.

L’iniziativa è stata organizzata dal consiglio di Circoscrizione “Santa Lucia”, le associazioni “Astrea in memoria di Stefano Biondo” e ArteSirà, con il centro commerciale naturale “La Borgata”, l’ASD Benny Dance Fitness e Aretusa Country. Preziosa la guida del dirigente scolastico del terzo Istituto Comprensivo “Santa Lucia” Valentina Grande. <<Quest’anno – spiega – si è scelto il tema dell’intercuulturalità perché viviamo ormai in un Paese multiculturale in cui si intrecciano storie, tradizioni e lingue diverse che, attraverso la scuola si fondono in un’unica cultura, fatta di integrazione ed inclusione. La nostra filosofia è “siamo tutti diversi ma con uguali diritti”, un pensiero che riflette l’unione di tutti i ba,bini del mondo, perché ciò che li accomuna è l’essere bambini, con lo stesso cuore, con gli stessi sogni e desideri, qualunque sia il Paese di provenienza>>.

<<Abbiamo voluto meglio conoscere tutti i Paesi del mondo perchè dalla conoscenza -prosegue la dirigente scolastica spiegando – nasce la comprensione e l’integrazione. Abbiamo voluto che i bambini li rappresentassero, rivivendone la storia e i costumi>>.

Oltre alle esibizioni in piazza Santa Lucia,  è prevista la rappresentazione vivente di alcuni quadri degli artisti più famosi, per far rivivere, attraverso l’arte, il ruolo della donna nei secoli e nei diversi paesi del mondo.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: