ULTIM'ORA

Siracusa. Gestione rifiuti, un altro mese di proroga per Igm, e intanto la Tech si propone al Comune


rifiuti siracusa timesNews Siracusa: gestione rifiuti, ancora nessun vincitore. Igm non viene per il momento congedata, un ulteriore mese di proroga per gestire l’igiene urbana. Un’ordinanza del primo cittadino Garozzo conferma, infatti, per l’intero mese di luglio lo svolgimento della raccolta dei rifiuti urbani, nonchè lo spazzamento delle vie cittadine.

A rendere tutto ancora più complesso, è stato la recente ordinanza cautelare del Consiglio di Stato dello scorso 23 giugno, disponendo la riammissione in gara della Tekra, e rendendo così ancor più complessa l’aggiudicazione definitiva del servizio (LEGGI QUI).

Non mancano sorprese. Infatti, la Tech ha dato disponibilità a prendere in gestione il servizio in attesa dell’esito delle valutazioni della commissione Urega, a cui verranno rimessi dal Comune gli atti di gara, ma anche dalla volontà di esaminare adeguatamente la proposta di avvio anticipato del nuovo servizio.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: