ULTIM'ORA

Siracusa, Pronto Soccorso da incubo all’Umberto I, Sorbello: “un display con i dati d’attesa non aggiornato da marzo”


display_pronto_soccorso - siracusatimesNews Siracusa: “Coloro che hanno la sfortuna di doversi recare presso il Pronto soccorso dell’ospedale Umberto I° di Siracusa si confrontano con una realtà certamente non all’altezza del livello di civiltà e di qualità della vita che i nostri concittadini ed i turisti meriterebbero”. Dichiara Consigliere comunale di Siracusa, Salvo Sorbello.

“Nessuno mette in discussione l’abnegazione e la professionalità del personale medico ed infermieristico, ma non è accettabile vivere momenti di comprensibile apprensione in situazioni di grande confusione e dovendo attendere per ore”.

“Si concentrino più personale e maggiori risorse economiche per quello che rappresenta il contatto immediato con le persone e magari si presti anche maggiore attenzione alle strutture. Vedere uno dei display con i dati dell’attesa non aggiornato dal mese di marzo non rappresenta certo un segnale di efficienza e di attenzione”.

“Intervenga anche il Sindaco -conclude Sorbello –  responsabile della tutela della salute dei siracusani.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: