ULTIM'ORA

Siracusa, il progetto “Tra-Me” al liceo “A.Gagini”: l’Arte come strumento di integrazione e relazione


News Siracusa: sarà presentato domani alle 10,30  al liceo artistico “Antonello Gagini”, il progetto denominato “Tra-ME”, promosso dal comune di Siracusa in collaborazione con l’ANGSA, associazione nazionale genitori soggetti autistici e con l’Asp di Siracusa.

Ad illustrare i contenuti dell’iniziativa saranno, l’assessore alla Pubblica istruzione e alle Politiche educative, Valerias Troia,  il direttore dell’Azienda Sanitaria Provinciale, Salvatore Brugaletta, e  il presidente dell’ANGSA, Simone Napolitano.

Si tratta di un progetto  di inclusione e sensibilizzazione, volto a migliorare la qualità della vita di bambini e ragazzi affetti da Disturbo dello spettro Autistico .

Tra-ME è un progetto che utilizzerà l’arte come strumento di integrazione e relazione, il percorso infatti che avrà una durata di un anno, prevederà la realizzazione di un laboratorio artistico, che verrà ospitato presso i locali dell’Istituto Gagini.

Saranno i ragazzi delle classi del Gagini, debitamente formati e seguiti dal supporto dell’Unita Operativa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e della Adolescenza dell’ASP di Siracusa, a prendersi cura dei bambini autistici, durante il laboratorio.  Duplice l’obiettivo, da un lato costruire percorsi d’inclusione, dall’altro quello di sensibilizzare e costruire una cultura dell’Autismo in città volta a preservare e migliorare la qualità di vita di questi ragazzi in città.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: