ULTIM'ORA

Siracusa: prezzi popolari per i residenti in provincia, la fondazione Inda si apre al territorio


sede fondazione inda siracusa times

News Siracusa: Tre serate dedicate a tutti i residenti nella provincia di Siracusa. Visto il grandissimo successo registrato con le “Giornate siracusane”, la Fondazione Inda ha deciso di estendere la possibilità di acquistare biglietti a prezzi popolari anche a chi risiede negli altri venti comuni della provincia.

Come stabilito dall’Istituto nazionale del dramma antico nelle giornate del 15, 16 e 17 giugno, tutti i residenti nella provincia di Siracusa potranno acquistare i biglietti per assistere alle rappresentazioni inserite nel cinquantunesimo ciclo di spettacoli classici, “Le Supplici” di Eschilo, “Ifigenia in Aulide” di Euripide e “Medea” di Seneca, pagando solo 15 euro. Le modalità sono le stesse stabilite per le “Giornate siracusane”, riservate solo ai residenti a Siracusa, e per questa ragione presentandosi alla biglietteria con un documento che attesti la residenza in provincia sarà possibile acquistare fino a un massimo di due biglietti al costo di 15 euro ciascuno.

“Siamo molto felici del successo che stanno ottenendo le “Giornate siracusane” – ha dichiarato il presidente della Fondazione Inda Giancarlo Garozzo – perché abbiamo pensato a questa iniziativa sia per venire incontro a tante famiglie in difficoltà in un momento di crisi sia perché riteniamo che il ciclo di rappresentazioni classiche debba essere una vera e propria festa. In quest’ottica abbiamo deciso di estendere questa possibilità anche a tutti i residenti della provincia perché la Fondazione Inda vuole rafforzare sempre più il rapporto con il territorio”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: