ULTIM'ORA

Siracusa: presentati gli eventi de “Il Gusto della Luce”


Il Gusto della Luce conferenza stampa siracusa times

News Siracusa: Si è svolta ieri, nella sala conferenze dell’Area Marina Protetta del Plemmirio, la conferenza stampa di lancio per gli eventi collegati all’iniziativa “Il Gusto della Luce”, promossa dal Consorzio Plemmirio.

“L’importanza del tema scelto da Expo Milano 2015, e cioè il nutrimento del pianeta, è palese, – ha dichiarato il presidente del Consorzio Plemmirio, Sebastiano Romano introducendo l’incontro con la stampa – specie in un tempo nel quale esistono ancora milioni di persone a rischio malnutrizione”.

“Oltre alla manifestazione principale di Milano però – ha proseguito Romano – numerosi eventi collaterali si stanno svolgendo in tutta Italia promossi dal Ministero dell’Ambiente, con il coinvolgimento di 14 parchi nazionali e di sole due aree marine protette e cioè le Cinque Terre e il Plemmirio, il tutto al fine di sposare le eccellenze dei prodotti tipici locali con l’incredibile biodiversità del Mediterraneo”.

“Siracusa, grazie ad una seria programmazione portata avanti su diversi livelli istituzionali, si candida a diventare vera e propria appendice di Expo 2015 in Sicilia”, dichiara l’assessore alle Attività Produttive del Comune di Siracusa Teresa Gasbarro.

“L’iniziativa dell’Area Protetta del Plemmirio – continua l’assessore Gasbarro – conferma ancora una volta che forse le attività migliori legate alla grande manifestazione di Milano sono proprio quelle che valorizzano le peculiarità e le eccellenze dei singoli territori; con Il Gusto della Luce si coniuga infatti l’eccezionale bellezza della nostra costa con l’ineguagliabile pregevolezza dei nostri prodotti tipici”.

“Tuttavia – conclude l’assessore alle Attività Produttive di Siracusa – oltre a questa serie di eventi, Siracusa ospiterà anche una delle quattro piazze vetrina del progetto “Sicilia Madre Terra”, nate con la collaborazione dell’assessorato regionale alle Attività Produttive sempre nell’ambito del progetto Expo e Territori e con il fondamentale supporto delle Camere di Commercio del Sudest siciliano; a settembre infine ci sarà la seconda edizione di un evento dedicato principalmente al vino, il Sudest Wine Fest, unico progetto approvato dal Ministero dei Beni e Attività Culturali nell’ambito degli eventi legati a Expo 2015″.

“La portata di un evento come Il Gusto della Luce – ha aggiunto il vicesindaco di Siracusa Francesco Italia – oltre all’indubbio valore promozionale ha anche una profonda connotazione culturale; la luce citata già nel titolo è quella dei nostri territori, che viene sapientemente indirizzata verso i nostri prodotti di eccellenza. E’ necessario – ha concluso Italia – fare un salto culturale che colleghi ciò che siamo a ciò che mangiamo, nel territorio in cui viviamo”.

E’ toccato a Rosalba Rizza, direttrice del consorzio Plemmirio, raccontare l’ iter del progetto “Il Gusto della Luce”, portato a termine grazie ad un lavoro di coordinamento con Ferderparchi, Unioncamere e Invitalia, senza dimenticare le sinergie partite dal basso, ovvero dai protagonisti del territorio: aziende, associazioni e cittadini.

Viviana Cannizzo infine, di Impact Hub Siracusa e responsabile della segreteria organizzativa, ha illustrato nel dettaglio i singoli eventi proposti all’interno de “Il Gusto della Luce”.

 

DESCRIZIONE E DATE DELLE INIZIATIVE

CONTEMPORARY FOOD
1) 9 luglio alle 17: inaugurazione della manifestazione presso la sede dell’A.M.P del Plemmirio sita in via Abela 2 – Ortigia.
Una serata tra lo show-cooking ed il light design per esaltare tutti i sensi e dare inizio alla manifestazione, con proiezioni mapping sulla facciata dell’ex caserma Abela.
Pomeriggio conferenza di apertura e dalle 20.30 inizio degustazione con breve introduzione dei piatti da parte dello chef. Lele Torrisi e mapping 3D a cura di vj Kar.
2) 6 agosto dalle 21 alle 23 – degustazione dei sapori del sud-est .
Degustazione a cura dello chef Maurizio Urso all’interno del cortile del prestigioso ex convento del Ritiro adiacente allo spazio per gli innovatori sociali Impact Hub. Lo spazio in cui avrà luogo la degustazione sarà esaltato da un light & sound show.
3) 20 agosto , dalle 20 in poi – alla scoperta dei sapori del Mercato di Ortigia.
Ad un giovane chef la possibilità di realizzare dei piatti/degustazione abbinati ai prodotti in vendita nelle varie botteghe del mercato. Un ticket unico consentirà di fare un percorso alla scoperta dei nostri sapori accompagnato da performance musicali live.

FOOD DESIGN
Come trasformare la sostanza in forma?
DATE: 11 – 12 settembre.
Location Impact Hub Siracusa.
Workshop di food design in collaborazione con Gustolab (Center for Food and Culture – Roma).

SOCIAL FOOD
I cinque sensi – comunicare il sapore con la lingua dei segni.
DATE: 2 – 3 ottobre 2015.
Location Impact Hub Siracusa.
La cucina come strumento di integrazione sociale e di accessibilità. In collaborazione con l’associazione Sicilia – Turismo per tutti, cooperativa sociale Arcolaio, Ens Siracusa.

INNOVARE IL TERRITORIO
Sainthorto – Installazione interattiva.
Inaugurazione 18 luglio 2015 – fino alla fine di agosto.
Location: Giardino dell’Artemision all’interno di Palazzo Vermexio – Piazza Duomo, Ortigia.
Un orto urbano interattivo dal valore didattico e architettonico che unisce tecnologia, competenza e curiosità verso nuove modalità progettuali.

CO-CREARE IL TERRITORIO
Public Design: come rendere l’area nei pressi dell’ex Lamba Doria un parco fruibile per turisti e residenti con il minor impatto possibile sull’ambiente?
Location: area ex Lamba Doria presso il Faro di Capo di Murro di Porco (zona A dell’AMP).
Primo appuntamento: passeggiata esplorativa presso l’area ex Lamba Doria coordinati dal team interdisciplinare di architetti “DettoFatto” per un percorso condiviso di riqualificazione del territorio, in collaborazione con l’associazione Plemmyrion.
Partecipazione libera aperta a studenti di architettura, architetti, designer, associazioni ambientaliste e a tutti coloro che avranno piacere di condividere l’esperienza.
Nella seconda metà di settembre si svolgerà il workshop per la progettazione esecutiva degli arredi scelti per riqualificare l’area.

SCOPRIRE IL TERRITORIO
Grand Tour del Plemmirio: dallo Sbarcadero di Santa Lucia e dalla darsena di Ortigia al Plemmirio.
DATE: tutti i week-end di agosto e settembre su prenotazione.
Visite in barca (con degustazione a bordo) e via terra dell’area marina protetta del Plemmirio.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: