ULTIM'ORA

Siracusa. Presentata la seconda edizione del trofeo “Salvuccio Miconi”


memorial miconi (1)News Siracusa: “Sarà una festa per i bambini, ma anche un modo per tenere viva la memoria di un ragazzo scomparso prematuramente”. Alessandro Di Mauro, dirigente della Rari Nantes, ha presentato così la seconda edizione del trofeo “Salvuccio Miconi”, che si svolgerà al “Franco Bianchino” di via Pachino da sabato 5 a martedì 8 dicembre. In campo circa 300 atleti tesserati per 40 squadre di 20 società delle categorie Piccoli Amici, Pulcini ed Esordienti. Si disputeranno 116 partite, quelle delle categorie minori avranno una durata di 20 minuti, divisi in due tempi da 10. Le gare esordienti saranno di due tempi da 15 minuti Alla conferenza stampa di presentazione hanno partecipato anche i genitori (Riccardo Miconi e Lucilla Bordonaro) dello sfortunato ragazzo deceduto il 20 dicembre 2013 in seguito ad una colluttazione con un coetaneo. “Saranno quattro giorni di divertimento e di sana pratica sportiva per i più piccoli – ha aggiunto Di Mauro – Il risultato conterà poco o nulla, l’importante sarà ricordare un giovane che amava il calcio e la vita. Un ragazzo del nostro quartiere, che conoscevamo bene e che ha lasciato un grande vuoto. Ringrazio la famiglia Miconi per aver sposato l’iniziativa. Lo scorso anno ha donato un defibrillatore e quest’anno sosterrà le spese della premiazione”. Prima delle finali, previste nella mattinata del giorno dell’Immacolata, si svolgerà la partita del cuore che metterà di fronte gli Amici di Salvo e la squadra della Rari Nantes che partecipa al torneo Allievi Provinciale.

I gironi saranno tre per ogni categoria. Le prime due classificate andranno avanti partecipando ai triangolari successivi fino alle finali. Per quanto riguarda il capoluogo, parteciperanno, oltre alla Rari Nantes, anche il Città di Siracusa e il Real Siracusa. Presenti anche squadre della provincia, ma anche di Catania, come il Calcio Catania, il Katanè e il Mascalucia. Il prossimo torneo organizzato dalla Rari Nantes sarà quello dell’Epifania, al quale parteciperanno anche squadre maltesi.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: