ULTIM'ORA

Siracusa. Prenderà il via, mercoledì, l’anno accademico dell’Università della Libera Età


Uniauser Siracusa Times

Immagine di repertorio

News Siracusa: prenderà il via, mercoledì 17 febbraio alle 17.15, presso l’Istituto “Filippo Juvara” di Siracusa, l’anno accademico 2016 dell’Università della LiberEtà,  dal  titolo “Non è mai troppo tardi”.

Sono più di 40 gli iscritti che frequenteranno le lezioni previste per quest’anno accademico. I corsi si svolgeranno con cadenza bisettimanale e saranno tenuti da Salvatore La DelfaCaterina Italia, Carmelo Miduri, Pina Conti, ed Enza D’Antoni con un pool di esperti. La segreteria e la pagina web sono curati da Paola MoscattCarmelo La Ferla. La frequenza ai corsi è gratuita, previo tesseramento all’Associazione Auser.

La prima lezione del 17 febbraio sarà preceduta dai saluti di Valeria Troia, assessore all’Istruzione del Comune di Siracusa, Giovanna Strano, dirigente scolastico del “Filippo Juvara”, Francesco Di Priolo, presidente provinciale Auser e di Paolo Zappulla, segretario generale CGIL Siracusa.

UniAuser ha l’obiettivo di realizzare quanto raccomandato dall’Unione Europea, in tema di costruzione di sistemi integrati territoriali finalizzati a garantire l’apprendimento lungo tutto l’arco della vita. Questi corsi, promossi da organizzazioni del terzo settore in possesso dei requisiti minimi, possono certificare  le competenze acquisite attraverso la formazione non formale. In Sicilia si è in attesa del recepimento dell’accordo della Conferenza Unificata Stato Regioni da parte dell’assessorato regionale all’Istruzione.

Lo svolgimento dell’anno accademico è stato possibile grazie ad un protocollo, che sarà presentato alla stampa nei prossimi giorni, tra Comune di Siracusa, Istituto “Filippo Juvara” ed  Auser.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: