ULTIM'ORA

Siracusa. Pista ciclabile da Corso Gelone fino a Ortigia e piattaforma Carpooling per la settimana europea della mobilità


sett-mobilita-sostenibile-siracusatimesNews Siracusa: una sperimentazione di pista ciclabile da corso Gelone fino a Ortigia, e si chiuderà con il lancio della piattaforma Carpooling per l’uso condiviso dell’auto privata. In mezzo, una serie di iniziative per sensibilizzare i cittadini e ragionare con le categorie interessate su come spostarsi meglio in città, alleggerendo il peso del traffico e riducendo le emissioni di Co2 nell’aria. Sarà tutto questo a Siracusa la “Settimana europea della mobilità”, voluta dall’Unione e alla quale il Comune ha aderito non solo per discutere ma anche per sperimentare nuove soluzioni. Il programma (leggi qui) è stato presentato stamattina degli assessori alla Modernizzazione e alla Mobilità, Valeria Troia e Dario Abela, con il supporto dei professionisti dello Smart Lab che hanno collaborato all’iniziativa: Gino Valentino, Manuela Sarcià e Domenico Forcellini.

“Condividiamo in pieno lo slogan di questa iniziativa: <<Mobilità intelligente per un’economia forte>>. L’Amministrazione – ha detto l’assessora Troia – lavora da tempo su questi temi, come dimostrano l’introduzione dei bus elettrici o il progetto Pedibus che porta un numero crescente di famiglie a non utilizzare l’auto per accompagnare i figli a scuola. Nei mesi abbiamo messo a punto altre idee che intendiamo lanciare in questa settimana, la più significativa delle quali è il Carpooling che potrebbe davvero dare il via a una rivoluzione”.

“Migliorare la qualità della mobilità nella zone più centrali – ha affermato l’assessore Abela – spingendo la gente a muoversi in bici o a piedi, significa abbattere i livelli di inquinamento ma anche dare nuove opportunità alle attività commerciali. Ma deve essere una modalità condivisa con i diretti interessati con i quali, nel corso della Settimana ma anche dopo, continueremo a confrontarci”.

Giovedì 22, poi, sarà la giornata di Carpooling, realizzata dallo Smart Lab per ridurre il numero di auto soprattutto nei percorsi casa-lavoro e casa-scuola. Nel sito istituzionale (www.comune.siracusa.it) sarà aperta una piattaforma alla quale ciascuno potrà iscriversi e potrà mettere a disposizione la propria auto o chiedere un passaggio per spostarsi in città o nelle immediate vicinanze. Nella piattaforma sarà possibile costituire dei gruppi ed è previsto un sistema di valutazione per misurare il comportamento degli aderenti.

La Settimana europea della mobilità è stata organizzata con la collaborazione soggetti pubblici e privati: Confcommercio, Confesercenti, Guidotech, Movimento Centrale, Tourbike, Impact Hub, Decathlon, Fiab, BioN, “A.b.c.cletta”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: