ULTIM'ORA

Siracusa, Per la città che vorrei: domani si terrà l’incontro “Il vino in tutti i sensi”


image1News Siracusa: Per la città che vorrei sposa il Trofeo Antonio Visetti, professore illustre, memoria storica del settore enogastronomico e culinario della città aretusea. Il progetto nasce da un’ iniziativa congiunta con l’Istituto Professionale Alberghiero di Stato, diretto dalla preside prof.ssa Giuseppa Rizzo, con il patrocinio dell’Assessorato Regionale alla Pubblica Istruzione.

“Abbiamo inteso sposare a pieno questo progetto – spiega il Presidente dell’associazione culturale Per la città che vorrei Sergio Pillitteri, perché riteniamo utile valorizzare le nostre eccellenze del territorio, non soltanto i nostri straordinari prodotti enogastronomici ma soprattutto i profili emergenti di risorse umane che Siracusa può esprimere nel settore enogastronimico ed alberghiero. In quest’ottica, i giovani studenti dell’Alberghiero di Siracusa rappresentano il nostro futuro professionale, la città tutta deve aiutare il loro percorso di valorizzazione ed inserimento. Ecco perché il Trofeo Visetti, voluto da un momento di confronto ed approfondimento in cui i giovani saranno i veri protagonisti dell’evento, mediante la realizzazione di tre “buffet” a tema in cui la giuria popolare dovrà premiare il migliore”.

L’attività sarà coordinata dai docenti dell’Istituto e dal prof Vincenzo Tubolino. Saranno presenti i giovani studenti delle classi di cucina e sala, guidati dai loro professori, i genitori degli alunni, l’associazione Per la città che vorrei e l’Assessore Regionale alla Pubblica Istruzione On. Bruno Marziano.

Inoltre, all’interno della manifestazione è previsto un momento dedicato all’aspetto teorico e pratico del saper degustare i nostri prodotti enologici: il prof Tubolino, presenterà domani, alle ore 18.30, “vino in tutti i sensi”, percorso sensoriale che vedrà come protagonisti delle eccellenze siciliane.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: