ULTIM'ORA

Siracusa, pedonalizzazione di via Dione. De Simone “incentivare l’avvio di nuove attività imprenditoriali”


consulta civica damiano De Simone siracusa times

News Siracusa: qualche mese fa la Consulta Civica di Siracusa presieduta da Damiano De Simone,  aveva proposto la pedonalizzazione di via Dione indirizzandola a via dell’arte e artigianato. La proposta è tornata alla mente merito anche dell’iniziativa organizzata da Anna Mirone, presidente FIAFi (Federazione Italiana Arti Figurative sezione di Siracusa) e da Raimondo Raimondi, critico d’arte e direttore artistico della Mediterranea Art Gallery nonché Assessore della stessa Consulta. Si è trattato di un evento denominato “ARTE INSIEME” ed ha avuto luogo a Siracusa in via Dione, l’antico decumano, oggi strada caratteristica ma ancora poco valorizzata diversamente dalla parallela via Cavour, e precisamente nel tratto di strada che va dalla Piazza Archimede all’incrocio con via Mirabella. Un evento essenzialmente di natura artistica, ma che ha avuto anche lo scopo di vivacizzare una via di Ortigia che risulta ancora poco frequentata malgrado insistano in essa vari esercizi commerciali e artigianali.

Bisogna creare indotto in favore dell’escursionismo e questo è possibile con l’arte, l’artigianato e lo spettacolo, incentivare l’avvio di nuove attività imprenditoriali legate al potenziale turistico che offre la nostra Città – dice Damiano De Simone – partendo da un modello tributario rispondente alle esigenze di avvio delle start-up, oltre ad una rivisitazione del sistema burocratico, rendendolo più snello ed <amico>, che ancor oggi sembra, invece, ostacolare lo sviluppo in ogni sua forma”.

Conclude: “sono vicino alle associazioni che coraggiosamente ogni giorno investono il proprio tempo e le proprie risorse dimostrando che Siracusa, se ben amministrata, può dare a molti l’opportunità di investire sul proprio territorio e non emigrare in terre lontane, quindi il mio personale apprezzamento e stima a tutti coloro che, malgrado le difficoltà, osano senza perdere mai di vista l’obiettivo di restituire lustro alla nostra magnifica Città”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: