ULTIM'ORA

Siracusa, “Partita del Cuore” in memoria di Stefano Pulvirenti: venerdì alla Cittadella


stefano-300x206News Siracusa: una “Partita del Cuore” alla Cittadella dello Sport per ricordare Stefano Pulvirenti, il 17enne aretuseo vittima dell’incidente avvenuto lo scorso 29 ottobre in viale Paolo Orsi (Leggi qui).

In quel terribile incrocio, in cui oggi sorge uno spartitraffico, il giovane è stato soccorso immediatamente e trasportato all’ospedale “Garibaldi” di Catania, dove ha subito delicati interventi. Il 17enne è rimasto in coma per quasi un mese fino a quando il suo cuore ha cessato di battere. Per Stefano si era mobilitata l’intera città mostrandosi solidale e pronta nel momento in cui era stata richiesta la donazione di sangue. L’Avis di Siracusa aveva attivato le sue procedure, con i propri donatori e con appelli a cui in tanti risposero, assicurando le trasfusioni. Per questo la famiglia di Stefano ha deciso di destinare all’associazione le somme raccolte in occasione dei funerali, destinandole all’acquisto di apparecchiature sanitarie per il potenziamento dell’unità di raccolta.

Durante la “Partita del Cuore” i familiari di Stefano consegneranno ufficialmente al presidente Avis, Sebastiano Moncada un elettrocardiografo acquistato con la somma raccolta . Ci saranno anche il dirigente scolastico Teresella Celesti e la responsabile del progetto scuola dell’Avia, Maria Lucia Bellia.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: