ULTIM'ORA

Siracusa. Parco Naturalistico dell’Ex Feudo Santa Lucia e illuminazione pubblica del Plemmirio: Acquaviva interroga l’assessore Coppa


News Siracusa: il consigliere Alessandro Acquaviva invia un’interrogazione all’Assessore Coppa relativa al Parco Naturalistico dell’Ex Feudo Santa Lucia e all’illuminazione pubblica del Plemmirio.

“Chi era presente in aula ricorda che il mio voto favorevole al Bilancio di Previsione del 2014 fu preceduto da una dichiarazione di fiducia e di speranza sui buoni propositi contenuti nella proposta di delibera: l’avvio dell’iter di revisione del PRG, il finanziamento del piano di estensione della pubblica illuminazione nella zona balneare, la realizzazione della bretella del viadotto Targia con mutuo della Cassa depositi e prestiti, i lavori di riqualificazione del porto piccolo, la realizzazione dell’Urban Center presso il Teatro Randone, la riqualificazione dell’ex Feudo Santa Lucia denominato parco naturalistico del Plemmirio, tutti contenuti nel piano di sviluppo sostenibile”.

“Alcuni di questi lavori hanno visto la luce e sono in fase di completamento, altri, invece, sono caduti letteralmente nel dimenticatoio. Nelle more di conoscere e di discutere in aula la relazione del Sindaco sullo stato di attuazione del programma elettorale, chiedo di sapere le reali intenzioni dell’amministrazione circa due progetti correlati tra loro sui quali si registra da tempo un’aspettativa diffusa tra i residenti, tra gli operatori del comparto alberghiero e in settori dell’ambientalismo”.

“Mi riferisco al progetto di realizzazione della “pubblica illuminazione” al Plemmirio e ai lavori di “riqualificazione del Parco Naturalistico della penisola Maddalena” finalizzati a migliorare le condizioni di tutela e salvaguardia del territorio e a ottimizzazione la fruizione turistica dell’area secondo criteri di sostenibilità”. 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: