ULTIM'ORA

Siracusa, pallanuoto: l’Ortigia rosa torna al Foro Italico. Domenica “operazione sorpasso” sulla 3T Sporting Club


Flaminia Avola_azione

Flaminia Avola in azione

News Siracusa: trasferta romana per l’Ortigia rosa. Domenica, alle ore 14, si tornerà al Foro Italico per la sfida contro la 3T Sporting Club valida per la 6a gara di andata del Girone Sud di A2 femminile. Dopo la vittoria di sette giorni fa contro il Volturno, le ragazze di Valentina Ayale vogliono allungare la striscia di risultati positivi e dare ancora una volta prova della maturata crescita in termini di gioco.

Un successo a Roma, significherebbe ottenere punti preziosi in chiave salvezza, primo vero obiettivo stagionale e concretizzare un importante passo avanti in classifica proprio ai danni della 3T, attualmente davanti alle biancoverdi di un solo punto. Così come contro le campane, le aretusee dovranno fare a meno di Giordana Iuppa, ancora alle prese con un problema ai denti che potrebbe necessitare di intervento. Al suo posto, l’allenatrice biancoverde porterà la giovanissima Miriam Natale.

Sarà invece del match la mancina Flaminia Avola, che contro il Volturno ha messo a segno una bella tripletta. “Mi ritengo contenta e soddisfatta della vittoria di domenica scorsa – ha commentato. Era una partita difficile, contro una squadra sicuramente valida e composta da giocatrici di grande esperienza, Daria Starace in primis. Nonostante ciò, credo che siamo riuscite a reagire quando ce n’è stato bisogno, con la giusta cattiveria e facendo dell’unione di squadra l’elemento determinante per regalarci la vittoria. Adesso ci prepariamo per la partita di domenica contro la 3T. Anche loro, come il Volturno, sono una squadra che sta disputando un buon campionato, ma sono sicura che ognuna di noi scenderà in vasca per dare il massimo senza alcun risparmio di energie – ha concluso la giocatrice biancoverde”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: