ULTIM'ORA

Siracusa, pallamano: vittoria dell’Albatro contro il Città Sant’Angelo


albatro città sant'angelo Siracusa Times

News Siracusa: l’Albatro batte in casa il Città Sant’Angelo e si riappropria del secondo posto nella classifica generale della poule playoff.

Andrea Calvo recupera in extremis e il tecnico Vinci lo getta nella mischia sin dall’inizio. Nel 7 iniziale anche il giovane Gianluca Vinci realizza anche un paio di gol. Dedovic firma subito l’1-0, Pieragostino pareggia, Polito riporta avanti i padroni di casa, nuovamente ripresi dal numero 5 ospite, tra i migliori in campo. L’equilibrio dura fino al 4-4, poi i bianconeri cominciano a staccare gli avversari. Andrea Calvo realizza l’8-5. Gli ospiti si riavvicinano con Martellini e Pieragostino (9-8), ma Brancaforte, Molina, Dedovic e Polito li rimettono a distanza di sicurezza, portando l’Albatro avanti di 6 reti, vantaggio mantenuto fin quasi allo scadere quando il solito Pieragostino realizza l’ultima marcatura del primo tempo, che si chiude sul 19-14.

Cambiano alcuni uomini nell’Albatro, ma non la fisionomia del match in una ripresa senza storia.  Come nella prima frazione, Dedovic realizza la prima rete, poi vanno in gol anche Corsico e Dell’Aquia, Polito firma il 25-18 su rigore e chiude definitivamente i conti ad una dozzina di minuti dallo scadere. Pieragostino del Città Sant’Angelo è tra gli ultimi ad arrendersi, ma la compagine di Vinci sfrutta soprattutto l’arma del contropiede per mantenere l’ampio margine. Vanno in gol anche Morandeira e Liuzza.

Solo nel finale gli ospiti accorciano le distanze, ma è troppo tardi per sperare di riagganciare gli aretusei, che si portano a quota 12 in classifica. E sabato prossimo big match interno contro il Fasano.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: