ULTIM'ORA

Siracusa, pallamano: l’Albatro cade a Fasano. I campioni d’Italia si impongono 25-21


Albatro

foto-albatro-azione

Immagine di repertorio

News Siracusa: è un match combattuto all’impianto sportivo “Franco Zizzi” di Fasano, ma l’Albatro è costretta a cedere alla Junior. Nulla hanno potuto i siracusani contro i campioni d’Italia, che si sono imposti con il punteggio di 25-21.

Locali avanti subito 2-0, poi 4-3 e sempre in vantaggio nella prima frazione, chiusa sull’11-10. In apertura di ripresa allungano fino al 16-13 ma al quarto d’ora gli aretusei tornano a dare speranza portandosi ad un solo gol dai pugliesi: 18-17.

Ma il seguente parziale di 4-1 dei pugliesi è schiacciante e, nonostante l’Albatro provi in tutti i modi a restare agganciata al match, è costretta ad arrendersi con 4 reti di scarto e viene raggiunta al secondo posto in classifica dal Conversano.

Pugliesi ora a più 12 sulle seconde, ma con una gara in più. Per la Teamnetwork Albatro Siracusa miglior marcatore Molina con 7 gol, seguito da Colasuonno con 5, Dinescu e Calvo 3, Santilli, Brzic e Rosso.

Siracusa, pallamano: Teamnetwork cade a Fasano. I campioni d’Italia si impongono 25-21

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: