ULTIM'ORA

Siracusa, Palestro su Epipoli: “Si dia seguito alla volontà del Consiglio Comunale”


Palestro Siracusa Times

Alberto Palestro, consigliere comunale Udc-Siracusa Democratica

News Siracusa: il capogruppo dell’Udc-Siracusa Democratica, Alberto Palestro, interviene su alcune problematiche che interessano il quartiere Epipoli.

“Tempo di bilancio, di programmazione ma anche di dare seguito agli indirizzi operati dal Consiglio Comunale. Tra questi – dichiara Palestro – vogliamo ricordare le opere che si rendono necessarie nel popoloso quartiere Epipoli che il Consiglio Comunale ebbe a votare favorevolmente nella primavera del 2015, la cui mozione, condivisa all’unanimità in Commissione Urbanistica, prevedeva la realizzazione straordinaria di via Monte Cervino, un progetto di viabilità tra le vie Teofane, Paolo Rio, Giuseppe Cannizzaro, il rifacimento stradale di viale Epipoli, tra le arterie più trafficate della nostra città.

Altri lavori pubblici erano stati suggeriti presso l’Istituto scolastico XI Comprensivo di via Monte Tosa, al fine di migliorarne la funzionalità nelle ore di entrata e uscita degli studenti. Niente di tutto questo è stato realizzato. Sembra caduta nel dimenticatoio la grande opera dei collettori di collegamento al canale di gronda che consentirebbe di risolvere l’annoso problema delle acqua piovane al Villaggio Miano con il rischio idraulico che esso comporta, che i residenti attendono da oltre 40 anni.

 Riteniamo che anche i residenti di Epipoli meritino adeguate attenzioni con delle risposte concrete perché attendono da troppo tempo che queste opere siano realizzate.  Non è affatto possibile che intere cooperative da tempo insediatisi, attendono le opere primarie previste dagli oneri di urbanizzazione.

Proprio in quelle arterie segnalate  – conclude Alberto Palestro – ricadono queste cooperative, i cui residenti attendono pazientemente interventi pubblici di cui hanno il sacrosanto diritto”.  

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: