ULTIM'ORA

Siracusa. Ortigia rosa, si avvicina la prima di campionato: carichi di lavoro e ritmi alti in vasca


c.c. ortigia femminile siracusa timesNews Siracusa: cresce d’intensità la preparazione atletica dell’Ortigia rosa, in vista dell’inizio del campionato di A2 femminile. Le biancoverdi, che debutteranno il 24 Gennaio nella Capitale contro la SIS Roma, hanno infatti incrementato il ritmo degli allenamenti nelle ultime settimane, lavorando molto sul nuoto e con il pallone.

Le ragazze di Valentina Ayale, impegnate questa sera nella consueta partita in famiglia, proseguiranno gli allenamenti per tutto il weekend, momento in cui si aggregheranno al gruppo anche Federica Ignaccolo, Flaminia Avola e Giordana Iuppa. L’allenatrice romana, che vedrà presto la rosa al gran completo, si ritiene fin qui soddisfatta del lavoro svolto dalle sue.

“Sono contenta dell’impegno che le ragazze stanno mettendo in acqua – ha dichiarato l’allenatrice Valentina Ayale. Manca ancora un po’ all’inizio del campionato ma sono consapevole che abbiamo ancora tanto lavoro da fare. Ci attende un inizio tosto, perché nelle prime cinque partite incontreremo tre squadre, SIS Roma, Pescara e Volturno, che si contenderanno la promozione e, per questo motivo, cercheremo di arrivare nel miglior stato di forma possibile. Queste partite – ha proseguito l’allenatrice romana ci serviranno soprattutto per rodare gli schemi e capire che campionato sarà. Il nostro obiettivo rimane quello della salvezza e so di poter contare su un gruppo coeso che avrà, anche quest’anno, due giocatrici di esperienza come il capitano Anna Cassone e il difensore Grazia Sparacio”.

Doppio impegno per l’allenatrice biancoverde, impegnata in questa stagione a guidare anche la formazione che parteciperà al prossimo campionato regionale di serie B. “Comincerà a Marzo – ha commentato la Ayale le ragazze hanno già iniziato ad allenarsi ma la preparazione vera e propria la svolgeremo dal mese prossimo. Anche qui potremo schierare tre elementi di valore come Paola Todaro, Giovanna Capuano e Barbara Lo Monaco, che ci daranno una grossa mano in termini di esperienza e che ci aiuteranno nella crescita delle giocatrici più giovani”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: