ULTIM'ORA

Siracusa. Operazione “Aretusa”, si costituisce il 34enne Midolo: era sfuggito al Blitz della Polizia, irreperibile da due mesi


News: Massimiliano Midolo, 34 anni, siracusano, si è costituito ieri mattina in Questura accompagnato dal suo legale. Era sfuggito all’arresto a seguito dell’operazione antidroga Aretusa dello scorso aprile (leggi qui).

Midolo, accusato di spaccio di sostanze stupefacenti e la detenzione e il porto illegale di arma alterata, era rimasto l’unico latitante dopo che lo scorso mese, a Solarino, gli agenti della Squadra Mobile erano riusciti a fermare Gianfranco Urso, 46 anni, anch’egli sfuggito alla cattura (leggi qui).

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: