ULTIM'ORA

Siracusa, Omicidio Miconi: confermata in appello la condanna a 16 anni per Nonnari


il giovane panettiere aretuseo Salvatore Miconi

il giovane panettiere aretuseo Salvatore Miconi

News Siracusa: la corte d’assise d’appello di Catania ha confermato la condanna a 16 anni di reclusione per Nicky Nonnari, esecutore materiale dell’omicidio del coetaneo Salvatore Miconi, la sera del 20 dicembre 2013.(LEGGI QUI).

I giudici hanno dunque ribadito quella che era stata la decisione del sostituto procuratore generale, Maria Concetta Ledda, a conclusione della requisitoria, tenuta nella passata udienza. Tuttavia il pm si era rimesso alla volontà della corte per la valutazione delle attenuanti generiche. Per quel che riguarda la parte civile, rappresentata dall’avvocato Vincenzo Pisana, aveva chiesto, invece, la condanna dell’imputato a 30 anni di reclusione (LEGGI QUI). Prima della camera di consiglio, è toccato all’avvocato Giorgio D’Angelo, esporre la propria arringa, in difesa di Nonnari.

La sentenza di secondo grado ha scritto la parola fine alla vicenda processuale sulla morte del siracusano Salvatore Miconi. Una storia di sangue nata due anni fa, durane i festeggiamenti dell’ottava di Santa Lucia, al Largo XXV Luglio,  quando Nicky Nonnari l’imputato del reato di omicidio, colpì al costato con un grosso coltello Miconi, provocandone la morte.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: