ULTIM'ORA

Siracusa. Omicidio Eligia Ardita. Si ritorna in aula il 15 luglio


Christian Leonardi Siracusa TimeNews Siracusa: si è tornati in aula, questa mattina, per il secondo atto nell’aula della Corte d’Assise per udienza del processo a Christian Leonardi, marito dell’infermiera aretusea Eligia Ardita, morta al termine di un violento litigio avvenuto all’interno della casa coniugale di via Calatabiano lo scorso 19 gennaio 2015.

Dopo il colpo di scena della passata udienza, quando Leonardi si è presentato in aula con una memoria di dieci pagine (Leggi qui) dove ha ritrattato la confessione dell’uccisione della moglie e della figlioletta Giulia, sostenendo di aver reso tale confessione per via delle forti pressioni ricevute, arriva la nuova sessione.

Sciolta la riserva, da parte della Corte di cui è presidente Maria Concetta Spanto, giudice a latere Alessandra Gigli dell’ammissione delle parti civili dei familiari della vittima, della fondazione intitolata ad Eligia e alla piccola Giulia e delle associazioni che si battono, quotidianamente, contro la violenza sulle donne non si è ancora entrati nel vivo dell’istruttoria dibattimentale.

Si ritornerà in aula il prossimo 15 luglio con l’insediamento di un nuovo Collegio e l’avanzamento delle richieste di prova.

 

Hanno collaborato: Marco Panasia e Naomi Zappulla

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: