ULTIM'ORA

Siracusa, Nuova caserma dei Vigili del Fuoco: entro fine ottobre la nuova progettazione


comando-provinciale-dei-vigili-del-fuoco-posa-prima-pietra-vinciullo

News Siracusa: “lunedì 5 settembre, nei locali del Dipartimento regionale di Protezione Civile, sezione di Siracusa, si è svolto un incontro con il nuovo responsabile della Protezione Civile della Provincia di Siracusa e con i tecnici, a suo tempo incaricati, per affrontare e discutere il problema della mancata realizzazione del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco”: ha dichiarato l’On. Vinciullo. 

“Come si ricorderà, i lavori per la realizzazione del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco sono iniziati nel 2007, quando ero Assessore alla Ricostruzione e successivamente sono stati bloccati per interventi dell’Autorità Giudiziaria. In seguito alle mie interrogazioni parlamentari n.735 del 10/09/09, n.1279 del 22/07/2010 e n.186 del 22/01/2013, l’incarico di realizzare un’opera così importante e strategica per la provincia di Siracusa è stato affidato al Dipartimento locale della Protezione Civile che ha eseguito tutte le procedure per il passaggio delle competenze dal Comune alla Regione”.

“La struttura portante, ha proseguito, realizzata per quasi 2/3, continua a trovarsi in uno stato di totale abbandono, oggetto degli agenti atmosferici ma anche dei vandali che hanno asportato tutto ciò che potevano, oltre che di quelli che pensano che il terreno circostante la Caserma sia una discarica a cielo aperto. Per questo motivo, abbiamo chiesto i tempi e le modalità attraverso le quali la Protezione Civile intende concludere la progettazione per poi partire con l’appalto dei lavori, dal momento che, fino ad oggi, siamo riusciti a difendere gli stanziamenti, a suo tempo impegnati, per la realizzazione del nuovo Comando provinciale dei Vigili del Fuoco. I tecnici e il nuovo dirigente hanno assicurato che, entro il 30 ottobre, verrà completata la progettazione e che, di conseguenza, si procederà all’appalto dei lavori dopo la firma del nuovo Decreto di impegno e di finanziamento dell’opera”.

“Con l’occasione, ha concluso, abbiamo ricordato ai nostri interlocutori che con il 2017 inizierà la rimodulazione dei fondi della Legge n.433 del 31 dicembre 1991 e non vorremmo che anche questo finanziamento, come quello del nuovo ospedale di Siracusa, venisse definitivamente perso”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: