ULTIM'ORA

Siracusa, nominato il CDA della C.R.I.A.S. CNA: “al più presto un confronto per risolvere le criticità”


C.R.I.A.S. Cna Siracusa FinocchiaroNews Siracusa: un nuovo Consiglio d’Amministrazione è stato nominato dalla Giunta della Regione Sicilia per la C.R.I.A.S. che, dal 1954, si propone come uno dei protagonisti del processo di industrializzazione della Sicilia nonché strumento strategico per fornire liquidità alle imprese artigiane.

“Senza entrare nel merito delle scelte eseguite dalla Giunta Regionale e sull’eventuale legittimità delle stesse – dichiarano in una nota congiunta Antonino Finocchiaro e Sebastiano Sardo, rispettivamente Presidente e Responsabile per i rapporti con la C.R.I.A.S. di CNA Siracusa – la nomina del nuovo CdA è di per sé un fatto che accogliamo con sollievo e soddisfazione, anche alla luce della presenza di Mario Filippello, Segretario Regionale della CNA, al quale auguriamo buon lavoro”.

“Grazie al plenum ricostituito – continuano Finocchiaro e Sardo – abbiamo finalmente a che fare con un interlocutore attendibile, potenzialmente in grado di rilanciare e incrementare i fondi per le attività di sostegno alle imprese”.

“E’ innegabile infatti – prosegue la nota – che negli ultimi anni la gestione del fondo di rotazione abbia sofferto di sempre più notevoli criticità tanto che ad oggi risultano contenziosi con le imprese pari a oltre 100 milioni di euro”.

“”La CNA di Siracusa – concludono Finocchiaro e Sardo – chiederà al più presto un confronto con il nuovo CdA della C.R.I.A.S. per presentare idee e proposte su come incrementare il buon funzionamento dell’ente e soprattutto su come superare le sue attuali criticità, al fine di contribuire alla crescita delle opportunità di sviluppo per le imprese artigiane siciliane”.

Siracusa, nominato il CDA della C.R.I.A.S.. CNA: “al più presto un confronto per risolvere le criticità”

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: