ULTIM'ORA

Siracusa, la morte Stefano Biondo: per l’udienza di domani verrà ascoltato il criminologo Carmelo Lavorino


criminolo lavorino - siracusatimes

in foto: il criminologo, Carmelo Lavorino

News Siracusa: il criminologo di fama nazionale Carmelo Lavorino presenzierà domani al tribunale di Siracusa, durante l’udienza per il caso della morte di Stefano Biondo, disabile psichico deceduto a 21 anni per un presunto caso di malasanità su cui la magistratura sta cercando di fare luce (Leggi qui).

La triste storia di Stefano comincia quando il giovane è entrato in TSO, nel reparto di psichiatria dell’Ospedale Umberto I di Siracusa nell’agosto del 2008 e fino al 24 gennaio del 2011 è rimasto lì. Solo il 25 gennaio, giorno del suo decesso, il giovane disabile aretuseo lasciava l’azienda ospedaliera per recarsi (dopo varie visite di ambientamento) all’interno della struttura privata. Nel pomeriggio dello stesso giorno la signora Rossana era chiamata d’urgenza per un’improvvisa crisi del fratello. Arrivata nel luogo la sorella del giovane, si rendeva subito conto della gravità dei fatti. All’interno della stanza c’erano due infermieri e tre operatori e poi Stefano e tanto, troppo dolore. La stessa Rossana si premurava di praticare al fratello un massaggio cardiaco nonostante avesse la piena consapevolezza della morte del giovane.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: