ULTIM'ORA

Siracusa. “Mobilitiamoci per il contratto”, oggi la prima assemblea di Fim, Fiom e Uilm


METALMECCANICI - siracusatimesNews Siracusa: “Mobilitiamoci per il contratto”. Prima assemblea, questa mattina, per i metalmeccanici di Fim, Fiom e Uilm, in vista dello sciopero generale nazionale programmato per il prossimo 20 aprile (Leggi qui). Il primo appuntamento, così come deciso dai tre segretari generali territoriali, Gesualdo Getulio, Sebastiano Catinella e Marzo Faranda, si è tenuto nella sala mensa del Ciapi davanti a tutte le RSU della zona industriale.

“Siamo pronti per una grande mobilitazione – hanno ribadito Getulio, Catinella e Faranda – e la grande partecipazione dei rappresentanti sindacali ne è una ulteriore dimostrazione. Le nostre richieste guardano ad un nuovo contratto che torni a dare dignità ai lavoratori metalmeccanici.  C’è voglia e bisogno di partecipazione – hanno aggiunto i tre segretari – Il 20 aprile sciopereremo per il contratto nazionale e, allo stesso tempo, ribadiremo l’esigenza di un integrativo provinciale che tuteli una categoria da sempre colonna dell’economia di questa provincia”.

Questa mattina, inoltre, è stato definito nei dettagli il programma delle assemblee nei luoghi di lavoro e, quindi, nell’intera area industriale.

Si comincerà lunedì prossimo, 11 aprile, nella portineria dell’indotto della Esso. Il giorno dopo i metalmeccanici si ritroveranno nella mensa ovest, vicini alla portineria Versalis (Leggi qui). Il 18 aprile nuovo appuntamento nella mensa Isab nell’area Lukoil sud dove saranno presenti anche i lavoratori delle officine esterne. Il 19 aprile il ciclo di assemblee verrà chiuso davanti alla portineria Sasol. Tutte le assemblee si terranno dalle ore 8 alle ore 10.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: