ULTIM'ORA

Siracusa: da un mese il “relitto” di una macchina bruciata nel cuore di Ortigia sotto gli occhi di tutti


autoNew Siracusa: fotografata dai turisti come fosse un’attrazione. Ammirata da residenti e non, giace nel cuore dell’isola di Ortigia un “relitto” di un’automobile vittima delle fiamme.

Locationi? Belvedere San Giacomo meglio conosciuto dai siracusani come “facc’i rispirati”. Precedentemente la automobili vittime di un incendio erano tre. Due sono stata rimosse solo da pochi giorni mentre la terza è rimasta nel luogo.

Come mai? Per quale ragione questo scempio sta diventando un “relitto” di Ortigia? Perché cittadini e turisti si devono imbattere in tale scempio?

Di certo c’è solo che quest’automobile resta ferma presso Belvedere San Giacomo da circa un mese.

La segnalazione arriva alla redazione da un attento lettore e cittadino pieno di senso civico.

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: