ULTIM'ORA

Siracusa. Mercoledì si discuterà su “Carta dei diritti universali del lavoro”


Per la città che vorrei Siracusa TimesNews Siracusa: mercoledì 4 maggio alle 18, i temi del lavoro e dei diritti dei lavoratori al centro del prossimo incontro promosso dall’associazione culturale  “Per la città che vorrei”. 
Ospiti dell’incontro, il segretario FLC CGIL Siracusa Paolo Italia Lucia Lombardo, segretaria confederale CGIL Siracusa.
“Durante la conferenza – spiega il presidente dell’associazione “Per la città che vorrei”, Sergio Pillitteri  – verranno affrontati temi accentrati sui diritti dei lavoratori, una raccolta di norme destinate a tutto il mondo del lavoro. Il nuovo Statuto vuole innovare gli strumenti contrattuali preservando quei diritti fondamentali che devono essere riconosciuti ed estesi a tutti, senza distinzione, indipendentemente dalla tipologia lavorativa o contrattuale, perché inderogabili ed universali.
Diritti – conclude Pillitteri – che vanno dal compenso equo e proporzionato alla libertà di espressione, dal diritto alla sicurezza al diritto al riposo, ma anche alle pari opportunità e alla formazione permanente, un aggiornamento costante di saperi e competenze. Per ricostruire un diritto del lavoro a tutela della parte più debole nel rapporto di lavoro”.
© Riproduzione riservata


Articoli correlati: