ULTIM'ORA

Siracusa: manifestazione degli studenti contro la “Buona scuola” di Renzi, un corteo dal campo scuola “Pippo Di Natale” a Piazza Pancali


corteo studenti a Palermo

(foto Ansa)

News Siracusa: studenti in piazza, anche in Sicilia per dire no alla riforma “La Buona scuola”, voluta dal governo di Matteo Renzi, in occasione della giornata di mobilitazione nazionale indetta per oggi dai movimenti. Rispondo all’appello della manifestazione anche gli studenti di Siracusa, insieme ai colleghi di Palermo, Trapani, Caltanissetta e Vittoria.

Gli studenti aretusei hanno intrapreso la loro marcia di protesta questa mattina, mobilitati dalla Rete degli Studenti Medi. Agli ingressi dei principali liceo del capoluogo si sono svolti dei “flash mob”, nella fase successiva della giornata di protesta, gli studenti si sono ritrovati nei pressi del campo scuola Di Natale, per radunarsi e attivare il corteo, con arrivo previsto in Ortigia.

La giornata di oggi, vede gli studenti italiani schierarsi contro la legge 107, la cosiddetta “Buona Scuola” per garantirsi la possibilità di frequentare una scuola gratuita e di qualità, a dispetto di un Governo Renzi,

Nel mirino delle proteste degli studenti italiani è la legge 107, la riforma della scuola targata Renzi, che secondo i manifestanti non garantisce la possibilità di frequentare una scuola gratuita e di qualità, ma anche il nuovo Isee, che ha escluso migliaia di studenti dalle borse di studio universitarie.
Il corteo una volta giunto in zona Ortigia, prevede uno snodo in piazza Pancali, ove è previsto un dibattito tra studenti perchè il percorso per la costruzione di una “buona scuola” deve essere condiviso con gli studenti, senza di loro non può esserci, davvero, nessuna scuola buona.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: