ULTIM'ORA

Siracusa, maltempo. I Carabinieri soccorrono una donna in difficoltà a causa dell’allagamento delle strade


Carabinieri Siracusa Times

News Siracusa: i Carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa sono stati per alcune ore dislocati sul territorio al fine di garantire la massima sicurezza alla viabilità urbana ed extraurbana, le cui condizioni sono state rese difficili in alcuni punti dalle brevi ma intense precipitazioni che hanno interessato il territorio dalla metà della mattinata.

Numerose le telefonate pervenute al 112 da parte di cittadini richiedenti l’aiuto dell’Arma, trovatisi in difficoltà a causa delle strade diventate in pochi minuti colme di acqua e, dunque pericolose. Situazioni che immediatamente gestite dai Carabinieri hanno consentito di risolvere celermente le problematiche rappresentate, evitando il panico ed il conseguente rischio di incidenti.

L’episodio più significativo si è verificato a Cassibile dove i militari della locale Stazione Carabinieri hanno tratto in salvo una donna del posto, classe 1946, rimasta bloccata all’interno della vettura da lei condotta in via Tersicore. Il graduale avvallamento del manto stradale, riempitosi di acqua piovana, ha tratto in inganno la donna che convinta di attraversare una pozzanghera si è invece in poche decine di metri trovata circondata dall’acqua, che aveva raggiunto nel punto più profondo un’altezza superiore al metro. L’immediato intervento dei Carabinieri ha consentito di raggiungere la donna ed aiutarla ad uscire dal veicolo senza riportare alcuna conseguenza, eccetto un forte spavento.

I Vigili del Fuoco e l’IGM hanno poi ripristinato la percorribilità della strada eliminando l’acqua e, soprattutto, il fango ed i sedimenti portati dalla pioggia. Fortunatamente anche il veicolo non ha riportato danni, venendo messo in moto dopo poco dagli stessi Carabinieri.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: